Periodico di cultura fondato a Palermo nel 1901

Poesie

Settembre

Articolo inserito da il
85 letture, nessun commento

di TURIDDU SANNA © SETTEMBRE Infinita dolcezza settembrina; l’ardore è spento ma dura il tepore; ogni giornata una lunga mattina fresca e pura rassembra al nostro cuore. Ogni aura di settembre è mattutina,  è mattutino il chiaro suo splendore che non abbaglia: mitezza divina, vasta soavità piena d’amore. Lontana è l’afa, il freddo assai lontano: magia perfetta!…

L’ARBITRO FILOSOFO

Articolo inserito da il
188 letture, 1 commento

di TURIDDU SANNA © Disse l’arbitro: “Fallo involontario!” Ma negli spalti si trovava Freud, barbuto, armato di una Polaroid, che a lui gridò: “Ma il fallo è volontario! Vi son due volontà, non lo sapete?, l’una più chiara, l’altra più meccanica! Non lo seppe né Euclide né Talete, qui si studia realtà, materia organica! Pigliate…

Torno fanciullo…in Primavera

Articolo inserito da il
139 letture, nessun commento

Un sonetto di Turiddu Sanna ©   TORNO FANCIULLO IN PRIMAVERA Amici, evviva! E’ in fiore l’albicocco: esso produce già gli albicocchini,  i suoi graziosi e bianchi fiorellini     che, se m’affaccio alla finestra, tocco quasi con mano, tanto son vicini         alla mia casa; ciascheduno un fiocco di viva neve, teneri,…

EPIGRAMMI DELLA PIOGGIA

Articolo inserito da il
269 letture, 1 commento

Liriche di TURIDDU SANNA *©®      “Cara pioggia simpatica!         Chi ti disse antipatica?”      “Signor epigrammista         addosso se l’è vista?”            ” Miei Signori, in coscienza,           provate a farne senza IL POSTINO        …

Poesie di Turiddu Sanna

Articolo inserito da il
265 letture, nessun commento

di TURIDDU SANNA* ©® – Cade fitta, la pioggia  Fitta la pioggia cade sul mondo. Eterna pioggia opprime il mondo. Ferma la pioggia grava sul mondo. Triste la pioggia oscura il mondo. Greve la pioggia scende sul mondo. Vasta la pioggia invade il mondo. Lenta la pioggia fa d’acqua il mondo. Questo sonetto è stato composto…

INVERNO

Articolo inserito da il
269 letture, 1 commento

Sonetto di SALVATORE SANNA.- Gialliccio il sole, il cielo turchiniccio, brumosa l’aria ed i colori smorti, i giorni declinanti appena sorti vento continuo, freddo ed umidiccio, e l’orizzonte velato e bianchiccio i rami spogli ed ancora più storti, nodosi, e involti (quai disse dei morti suicidi quel poeta che d’impiccio si sciolse con l’aiuto di…

Trittico lirico

Articolo inserito da il
326 letture, 2 commenti

Poesie di DANIELA DI BENEDETTO © – CIO’   CHE  UCCIDE Non  ti  uccide  il  dolore,  ma  ti  uccide  il  ricordo D’una  sera  d’estate  che  non  può  ritornare, giovanile  schiamazzo  sulla  riva  del  mare. Non  ti  uccide  il  dolore,  ma  ti  uccide  la  gioia Del  ricordo  lontano  d’un  sorriso  ormai  spento, d’un  sussulto  del  cuore,  del  calor …

Liriche dissacranti

Articolo inserito da il
355 letture, nessun commento

di ANDREA VITO VOLLERO È questo Sole di Maggio che irradia tutto di nuova Luce, creando altre Ombre… ≈≈≈≈≈≈ Ti ho guardato, ti ho toccato e ti ho avuto. Ma tu non eri Lei e mai lo sarai. Rimani qui tra vecchie pagine e qualche foto: Essenza del Passato. ≈≈≈≈≈≈ Come si scorda una persona?……

Uniti nella migrazione

Articolo inserito da il
1.660 letture, 3 commenti

di GIOVANNA FILECCIA * © La migrazione affonda le proprie radici antichissime che si perdono nel tempo. Non si è mai arrestata né mai accadrà perché l’individuo è spinto dalla necessità di trovare il meglio per sé e per la propria famiglia.

Altre 4 liriche di Andrea V. Vollero

Articolo inserito da il
522 letture, nessun commento

NUVOLE DI FUMO di ANDREA VITO VOLLERO* © OD# 47 Cosa ne è di questa Luna, annebbiata come i pensieri di noi altri, di vino e di Kahlua. OD# 46 Mentre nevica polline torno a casa. 27 gradi: nella macchina musica e tanfo di rabbia. <<attento a ciò che desideri Drugstore Cowboy…>> OD# 40 La sento…

L'editoriale è firmato da: Consiglio

Amministrazione