Periodico di cultura fondato a Palermo nel 1901

Benessere

Cultura: che significa ?

Articolo inserito da il
145 letture, 2 commenti

di SANDRA GUDDO © – Tutti sanno che la Cultura, dal latino colere, nella forma del participio passato, significa coltivare. Crediamo che ciò renda efficacemente l’idea che la Cultura è un continuo processo di apprendimento del“sapere”e del “sapere fare “che non può essere trascurato, ma, che debba essere coltivato per l’intero arco della propria vita…

MAESTRI SPIRITUALI.3: Ganhdi

Articolo inserito da il
119 letture, nessun commento

di NICOLA LO BIANCO © Sessantanni fa, il 30 gennaio 1948, Mohandas Gandhi, il “mahatma”, la “grande anima” della nonviolenza, veniva ucciso per le strade di Nuova Delhi, mentre tra la folla si recava alla preghiera. Un giovane indù, un seguace della sua stessa religione, in mezzo alle lotte furibonde e sanguinose tra indù e musulmani,…

Un “tempio” del nuoto in città

Articolo inserito da il
930 letture, 7 commenti

di REDAZIONALE Un nostro lettore, Tommaso Battaglia si è fatto mallevadore di una iniziativa che riteniamo meritoria e meritevole di essere pubblicizzata. L’iniziativa investe il campo dello Sport. Ciò può sembrare strano dal momento che il nostro giornale ha trattato sempre e preminentemente argomenti culturali. Riteniamo di fare una eccezione per un semplice motivo: se…

Inno alla Pasta coi tenerumi

Articolo inserito da il
223 letture, nessun commento

di MARIA GRAZIA CARINI© Tra i primi piatti della cucina palermitana si annoverano la famosa pasta con le sarde,  i rigatoni alla norma, gli anelletti al forno e mitica pasta coi tenerumi. Mentre i primi tre possono cucinarsi in tutte le latitudini della penisola, l’ultima – la pasta coi tenerumi – può solo farsi a Palermo e nel…

Dedica a Salvo Zarcone

Articolo inserito da il
172 letture, nessun commento

di MARIELLA MORICI© Durante il percorso della propria vita, per varie circostanze, si ha modo di conoscere tanta gente, che per un motivo o per altro non rivedremo mai più; ciò non ci dispiace più di tanto perché spesso  cose e persone passano normalmente attraverso il nostro sguardo senza che lascino una traccia nella memoria e ancor…

EMPATIA,QUESTA SCONOSCIUTA

Articolo inserito da il
1.077 letture, 6 commenti

di GIOVANNA FILECCIA*© Il termine “empatia” indicava per i greci il rapporto emozionale che legava l’autore-attore-cantore al suo pubblico. Alla fine dell‘800 fu utilizzato dal filosofo e psicologo Theodor Lipps  quale attitudine al sentirsi in armonia con l’altro. Possiamo distinguere l’empatia positiva: per la quale si intende la capacità del soggetto di con-gioire, saper cogliere la…

Omaggio alle mogli

Articolo inserito da il
279 letture, 1 commento

By ANONYMOUS.- Decido di lavare l’auto. Non trovo gli occhiali, pazienza. Mentre mi avvio ad uscire  di casa per andare in garage, vedo che c’è della posta sul mobiletto dell’ingresso. Decido di controllare prima la posta. Poso le chiavi della macchina sul mobiletto per aver le mani libere di buttare le buste vuote e la…

Antonio Trovato, pianista e compositore

Articolo inserito da il
892 letture, 1 commento

di ERMELINDA GATTO* Al primo incontro col maestro Antonio Trovato, pianista e compositore, alla mia domanda su come nascano le sue composizioni, da cosa traggano vita, la sua risposta è stata semplice e diretta, quella di un animo sensibile, secondo cui le sue opere scaturiscono dalla continua spinta di trasferire su carta accogliente, in termini…

Energia infinita

Articolo inserito da il
617 letture, 1 commento

Racconto di GIANNA BINDA© – In quell’ultima settimana di settembre le giornate erano state ancora molto calde e lei era felice di essere tornata in Sardegna, in quei luoghi che tanto amava e che le apparivano magici.

Epitaffio per un “grande”

Articolo inserito da il
424 letture, 1 commento

di ETTORE GRAVANTE Un “grande” uomo ci ha lasciati! E’ morto Marco Pannella, un uomo semplice, nato per le lotte difficili. Oggi l’Italia é più povera perché è venuta a mancare una figura politica singolare e speciale e il vuoto che rimane non sarà possibile colmarlo, mai più!

L'editoriale è firmato da: Consiglio

Amministrazione